Sospensione ricevimento al pubblico degli uffici comunali – agg. 12.03.2020

Il Sindaco, vista l’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha ritenuto opportuno modificare il precedente provvedimento di sospensione del ricevimento al pubblico degli uffici comunali fino al 3 aprile 2020.

Data:
11 Marzo 2020

Sospensione ricevimento al pubblico degli uffici comunali – agg. 12.03.2020

Il Sindaco, vista l’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha ritenuto opportuno modificare il precedente provvedimento di sospensione del ricevimento al pubblico degli uffici comunali fino al 3 aprile 2020.

Per comprendere tutti i dettagli della Determina n. 11-2020 Vi inviatiamo a leggerne il testo completo.

Determina n. 11-2020

IL SINDACO

VISTA l’emergenza epidemiologica da COVID-19;

VISTO il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 marzo 2020;

VISTA la Determina Sindacale n. 9 del 9/3/2020 con al quale si disponeva la sospensione del ricevimento al pubblico degli uffici comunali dal 9/3/2020 al 15/3/2020;

RITENUTO di limitare al massimo il diffondersi di contagi dovuti a contatti sociali;

CONSIDERATO che gli uffici comunali strutturalmente non sono ancora adeguati a fronteggiare detta emergenza;

RITENUTO di assicurare i servizi essenziali;

VISTO lo Statuto comunale;

SENTITI il Segretario e i responsabili dei servizi dell’Ente;

VISTE la L.R. 7/1992 e ss.mm.ii. e la Legge 8/6/1990 n.142 come recepita con L.R. 11/12/1991 n. 48;

DETERMINA

Per i motivi espressi in premessa che qui si intendono ripetuti e trascritti:

1. Rettificare la Determina Sindacale n. 9 del 9/3/2020 e disporre la sospensione immediata del ricevimento al pubblico degli uffici comunali sino al 03/04/2020

2. Comunicazioni urgenti potranno essere effettuate ai seguenti numeri:

  • Vigili Urbani 095/953717
  • Stato Civile 095/7001119
  • Anagrafe 095/7001112
  • Servizi Sociali 095/7001139
  • Pubblica Istruzione 095/7001156
  • Ufficio Tributi 095/7001137
  • Ufficio Tecnico 095/7001130
  • Ufficio Segreteria 095/7001113
  • Protezione Civile 095/7001129

Pec istituzionale: protocollo@pec.comune.santavenerina.ct.it

3. Di garantire, i servizi essenziali (denunce di morte, servizi cimiteriali, reperibilità protezione civile), nonchè i servizi di competenza della Polizia locale);

4. Di garantire l’apertura del Protocollo Generale previa osservanza delle misure di prevenzione citate nel DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 marzo 2020 per la presentazione di istanze indifferibili ed urgenti nel caso in cui non possano essere presentate via PEC

5. Di pubblicare il presente prowedimento alralbo pretorio online, sul sito web istituzionale e sulla pagina Facebook;

6. Di trasmettere copia del presente prowedimento ai fini di informazione alle R.S.U. dell’ente.

7. Di disporre la consegna del prowedimento ai responsabili di P.O. che dovranno informare il personale assegnato al servizio di competenza.

Ultimo aggiornamento

11 Marzo 2020, 23:00