Solidarietà al popolo parigino

Ha ragione il Papa. Quella a cui assistiamo è la terza guerra mondiale.

Data:
14 Novembre 2015

Solidarietà al popolo parigino

Ha ragione il Papa. Quella a cui assistiamo è la terza guerra mondiale.  Stentiamo a riconoscerla perché è fatta a pezzetti, a episodi; perché il campo di battaglia non è più una pianura, uno specchio di mare, una trincea, un confine. Non più una contrapposizione di eserciti, ciascuno alla difesa o alla conquista di un territorio o dell’autonomia politica o della libertà. Questa guerra che uccide chi va a vedere uno spettacolo musicale, o una partita di calcio, o a bere un bicchiere in un bar, non la capiamo, e per questo ci fa ancora più paura. Oggi è il momento della tristezza e della vicinanza alle singole vittime e a un Popolo intero. Oggi siamo tutti Francesi e continuiamo a sperare liberté, egalité, fraternité. Salvatore Greco, Sindaco

Ultimo aggiornamento

14 Novembre 2015, 09:19