AVVISO METEO – STATO DI PREALLARME

Per la giornata di domani, 19 novembre 2019, il DRPC ha emanato l’avviso per il rischio idrogeologico e idraulico, per l’area territoriale di nostra competenza (Zona I nord-orientale – versante ionico), in cui si riscontra il livello di allerta in PREALLARME (arancione) per le fasi operative di protezione civile inerenti al rischio idrogeologico, con il seguente bollettino: Precipitazioni: “Da sparse a diffuse, a carattere di rovescio o temporale, sui settori ionici della Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori nordorientali della Sicilia e zone interne e meridionali della Sicilia centrale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati; da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto, con quantitativi cumulati deboli”.

Data:
18 Dicembre 2019

AVVISO METEO – STATO DI PREALLARME

Per la giornata di domani, 19 novembre 2019, il DRPC ha emanato l’avviso per il rischio idrogeologico e idraulico, per l’area territoriale di nostra competenza (Zona I nord-orientale – versante ionico), in cui si riscontra il livello di allerta in PREALLARME (arancione) per le fasi operative di protezione civile inerenti al rischio idrogeologico, con il seguente bollettino:

Precipitazioni:Da sparse a diffuse, a carattere di rovescio o temporale, sui settori ionici della Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori nordorientali della Sicilia e zone interne e meridionali della Sicilia centrale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati; da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto, con quantitativi cumulati deboli”.

Venti:Forti sud-orientali su tutti i settori ionici, in attenuazione a partire dai versanti tirrenici”

Si raccomanda, pertanto, di adottare le dovute misure di cautela e di sicurezza e di evitare, per quanto possibile le attività all’aperto. Si impone, inoltre, la massima cautela nei pressi degli alvei torrentizi, sia nello stazionamento che nell’attraversamento, anche se tali ambiti possono apparire con portate nulle o minime.
L’Ufficio Comunale di Protezione Civile vigilerà al fine di evitare, per quanto possibile, allagamenti in punti critici della rete viaria locale e restando in stato di massima allerta per eventuali situazioni localizzate di allarme, manifeste e/o segnalate dalla cittadinanza. 

19352_AVVISO_DRPC_2019_12_18_70486

Ultimo aggiornamento

18 Dicembre 2019, 16:44